venerdì 21 giugno 2019

AL VIA LA 33A EDIZIONE DELL'AURISINA CUP 2019 PER L'AGMEN

La 33° edizione nel complesso sportivo di Visogliano

 Da mercoledì 26 giugno e fino a sabato 29 giugno presso il Complesso Sportivo di Visogliano al via la tanto attesa 33° edizione dell'Aurisina Cup Trofeo Andrea Miorin,  con moltissime novità, organizzata e promossa dal Gruppo Culturale e Sportivo Ajser 2000 con la collaborazione del Comune di Duino Aurisina e la collaborazione di Asd Sistiana Duino Aurisina, lAssociazione Genitori Rilke Gruppo Ermada Flavio Vidonis, Fareambiente Duino Aurisina, Lions Club Duino Aurisina, Polisportiva San Marco, il Comitato Disabili di Duino Aurisina, la Pedagnalonga, il Dolina team, A.S.E. Onlus, la Consulta Giovani di Duino Aurisina, Asd Calisthenic Trieste  Settembre InVITA, presso il Campo Sportivo di Visogliano.

Il torneo di calcio a cinque è diventato negli anni un appuntamento estivo molto atteso e sentito dai ragazzi di oggi e da quelli di "ieri" che continuano ad essere, con entusiasmo, i protagonisti in campo. - Un torneo storico che ne ha fatto di strada - dal campetto di cemento di Aurisina Stazione, dove era più facile colpire il muro che la palla, passando per lo storico campo di Aurisina, con un impianto di illuminazione improvvisato, all'emigrazione sul Campo di San Giovanni a Trieste, fino alla location attuale di Visogliano, dove definitivamente il torneo ha avuto la giusta collocazione. Oltre trent'anni di divertimento, ma anche di tanta solidarietà, all'Agmen in particolare, ma anche a persone bisognose e famiglie in difficoltà, nel corso degli anni infatti sono stati abbondantemente versati oltre 50.000 euro alle varie realtà che di anno in anno l'organizzazione decideva di aiutare.

Dal punto di vista sportivo per il sesto anno consecutivo poi, in palio ci sarà anche il TROFEO MIORIN, offerto dalla famiglia per ricordare e far rivivere la memoria di Andrea, perito su un campo di calcio proprio con la maglia dell'Ajser 2000. Per il trofeo ANDREA MIORIN, l'Aurisina Cup presenta al via nove squadre (oltre 120 atleti) che si contenderanno l'ambito trofeo vinto lo scorso anno dal WHY NOT di SISTIANA, ogni giorno dalle ore 18.30 sul rettangolo di gioco di Visogliano. Anche quest’anno torna una squadra di Borgo Hermada (Terracina) a solcare il terreno di gioco. Ma le novità di quest’anno, oltre al trofeo dedicato al compianto Andrea Miorin, e ai premi dedicati all'ex arbitro Ennio Bagatin (Squadra e Personaggio Simpatia), il premio per la Coppa Disciplina che verrà dedicata al Prof. Pino ZORZI amico per anni del Gruppo Ajser 2000, vi sarà il Trofeo OVER 40 dedicato a PASQUALE DURANTE e il torneo amatoriale di freccette dedicato ad ALESSANDRO BELLINI. 

Quest’ultimo verrà ricordato in una serata a lui dedicato promuovendo la serata per l’Associazione SETTEMBRE IN VITA. L’Associazione nata dall’idea di due appartenenti all’Arma dei Carabinieri, sostiene il principio di base che ispira i volontari si basa su un pensiero di solidarietà e di aiuto verso il prossimo, invitando tutti attraverso lo sport, lo spettacolo, l’informazione e la cultura, a unirsi in un progetto che valorizzi la Vita anche attraverso la malattia. Infatti, è necessario poter pensare alla guarigione e ambire a una qualità di vita migliore: proprio da questo obiettivo, le manifestazioni che sostengono ‘Settembre inVITA’, vogliono trasformarsi in punto di partenza e non di arrivo, percorso di unione in una battaglia dalla quale tutti possano uscire vincenti.  Ed è così che l'Aurisina Cup diventa momento di gioco e di festa adatto a tutta la famiglia per i valori di amicizia e solidarietà che trasmette. Il ricavato della manifestazione anche quest'anno, oltre a Settembre InVITA è dedicata all'AGMEN FVG .L'A.G.M.E.N. è nata a Trieste nel febbraio del 1984 per iniziativa di alcuni genitori che, dopo la dolorosa esperienza della malattia subita dai loro figli, hanno deciso di impegnarsi affinchè tutti i bambini che stanno percorrendo lo stesso cammino abbiano garantita dentro e fuori l'Ospedale una qualità di vita migliore. L'A.G.M.E.N. si adopera affinchè tutti i bambini possano essere curati nell'ambiente più idoneo e meno traumatizzante per loro e si incarica di migliorare gli spazi di degenza, le attrezzature sanitarie, l'informazione e di garantire l'aspetto scolastico e ludico-ricreativo. . L'A.G.M.E.N. favorisce inoltre la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili e promuove, soprattutto con particolare attenzione all'aspetto psicologico e sociale, un'assistenza globale non solo dei bambini ma anche del nucleo familiare sia durante la malattia sia a guarigione avvenuta.

Con l'Aurisina Cup i valori entrano in campo, - ha espresso il presidente del Ajser GIORGIO BERNOBICH - sport, solidarietà e un'amicizia lunga 30 anni, uniti dal star bene insieme, faranno anche di questa edizione speciale una vera Festa per tutti. Sabato alle ore 22.00 grande finale con le premiazioni.

http://www.settembreinvita.org/cms/
http://www.agmen-fvg.org/storia.html


domenica 2 dicembre 2018

Il Natale a Duino Aurisina con l'Ajser 2000

Anche quest'anno il Gruppo Culturale e Sportivo Ajser 2000 sarà promotore di alcune iniziative natalizie insieme ad altre realtà del territorio con cui collaboriamo e costruiamo insieme una solida rete di realtà per il bene della Comunità


Grazie al prezioso coordinamento del Comune di Duino Aurisina tali iniziative sono state inserite all'interno della brochure distribuita su tutto il territorio che comprende oltre 55 eventi promossi attraverso le Associazioni culturali, sportive e  di volontariato.


il programma di tutti gli eventi di Natale a Duino Aurisina


Il Gruppo Ajser 2000 su richiesta dei commercianti di Sistiana e di alcune associazioni ha voluto realizzare una locandina "riassuntiva" degli eventi promossi a SISTIANA, BORGO SAN MAURO e VISOGLIANO, dove il Gruppo Ajser sarà presente.



Ricordando in particolare anche quest'anno il tradizionale appuntamento dell'arrivo di Babbo Natale il giorno 16 dicembre a Sistiana ospitati dal Why Not e da Riky e Annalisa. Si rinnova anche quest'anno, dopo il successo dell'anno scorso dell'abbinamento con lo spettacolo di burattini di Roberto, che insieme a Babbo Natale intratterrà i bimbi intervenuti.


Il giorno 21 dicembre l'Ajser affiancherà i commercianti, a partire dalle 18.00 il Bar Alabarda sarà il luogo in cui le tradizionali melodie della fisarmonica accompagneranno lo scambio degli auguri, brindando con il brule' e assaporando la tradizionale JOTA, offerta da Piero e Giulio, preparata con grande maestria dallo Chef Stellione.



Qualche giorno prima il 6 di dicembre la grande festa in Piazza a Duino, dove grazie alla disponibilità di S.A.S. il Principe Dimitri della Torre Tasso verranno aperte nuovamente le porte del Castello di Duino per permettere l'arrivo di San Nicolò.


Ricordiamo anche la Solidarietà, anche l'Ajser 2000 partecipa alla raccolta di fondi promossa dal Comune di Duino Aurisina per i luoghi colpiti dal maltempo di fine ottobre, in particolare aderendo al concorso fotografico promosso dal Lions Club Duino Aurisina "Fotografa il Natale a Duino Aurisina"




BUONE FESTE A TUTTI 








martedì 26 giugno 2018

32 AURISINA CUP 2018 TROFEO ANDREA MIORIN

Al via l'Aurisina Cup


La 32° edizione nel complesso sportivo di Visogliano

Da domani fino a sabato 30 giugno presso il Complesso Sportivo di Visogliano al via la tanto attesa 32° edizione dell'Aurisina Cup Trofeo Andrea Miorin, organizzata e promossa dal Gruppo Culturale e Sportivo Ajser 2000 con la collaborazione del Coune di Duino Aurisina della Zkb Credito Cooperativo del Carso il patrocinio della Regione FVG e la collaborazione di Asd Sistiana Duino Aurisina, Gruppo Ermada Flavio Vidonis, Fareambiente Duino Aurisina, Lions Club Duino Aurisina, Polisportiva San Marco, la Pedagnalonga, il Dolina team, la Consulta Giovani di Duino Aurisina, Asd Calisthenic Trieste, e per la prima volta lAssociazione Genitori Rilke presso il Campo Sportivo di Visogliano.
Il torneo di calcio a cinque è diventato negli anni un appuntamento estivo molto atteso e sentito dai ragazzi di oggi e da quelli di "ieri" che continuano ad essere, con entusiasmo, i protagonisti in campo. - Un torneo storico che ne ha fatto di strada - ha sottolineato Massimo Romita coordinatore della manifestazione dalla prima edizione (da quando aveva 14 anni...) - dal campetto di cemento di Aurisina Stazione, dove era più facile colpire il muro che la palla, passando per lo storico campo di Aurisina, con un impianto di illuminazione improvvisato, all'emigrazione sul Campo di San Giovanni a Trieste, fino alla location attuale di Visogliano, dove definitivamente il torneo ha avuto la giusta collocazione. Trent'anni di divertimento, ma anche di tanta solidarietà, all'Agmen in particolare, ma anche a persone bisognose e famiglie in difficoltà, nel corso degli anni infatti sono stati abbondantemente versati oltre 50.000 euro alle varie realtà che di anno in anno l'organizzazione decideva di aiutare.


Dal punto di vista sportivo per il quinto anno consecutivo poi, in palio ci sarà anche il TROFEO MIORIN, offerto dalla famiglia per ricordare e far rivivere la memoria di Andrea, perito su un campo di calcio proprio con la maglia dell'Ajser 2000. Per il trofeo Andrea Miorin, l'Aurisina Cup presenta al via dieci squadre (oltre 120 atleti) che si contenderanno l'ambito trofeo vinto lo scorso anno dai ragazz dal BagaTeam, ogni giorno dalle ore 19.00 sul rettangolo di gioco di Visogliano. Quest'anno dopo dieci anni torna una squadra di Borgo Hermada (Terracina) a solcare il terreno di gioco. Ad accompagnare l asd ss Hermada sara' il Presidente Pierpaolo Marcuzzi, che sabato in occasionr delle premiazioni firmera' con il Presidente del Sistiana Andrea Disnan un patto di amicizia tra i due sodalizi, in continuita' con quanto fatto dalle amministrazioni e dalle altre realta' associative di Duino Aurisina e Borgo Hermada in ambito culturale musicale sociale e scolastico. Oltre al trofeo dedicato al compianto Andrea Miorin, e ai premi dedicati all'ex arbitro Ennio Bagatin (Squadra e Personaggio Simpatia), anche quest'anno il premio per la Coppa Disciplina che verrà dedicata al Prof. Pino ZORZI amico per anni del Gruppo Ajser 2000. Sabato alle ore 22.00 grande finale con le premiazioni.


"Con l'Aurisina Cup i valori entrano in campo, - ha espresso il presidente del Ajser GIORGIO BERNOBICH - sport, solidarietà e un'amicizia lunga 30 anni, uniti dal star bene insieme, faranno anche di questa edizione speciale una vera festa per tutti.

A questo scopo, l'Aurisina Cup diventa momento di gioco e di festa adatto a tutta la famiglia per i valori di amicizia e solidarietà che trasmette. Il ricavato della manifestazione anche quest'anno è dedicato all'AGMEN FVG .L'A.G.M.E.N. è nata a Trieste nel febbraio del 1984 per iniziativa di alcuni genitori che, dopo la dolorosa esperienza della malattia subita dai loro figli, hanno deciso di impegnarsi affinchè tutti i bambini che stanno percorrendo lo stesso cammino abbiano garantita dentro e fuori l'Ospedale una qualità di vita migliore. L'A.G.M.E.N. si adopera affinchè tutti i bambini possano essere curati nell'ambiente più idoneo e meno traumatizzante per loro e si incarica di migliorare gli spazi di degenza, le attrezzature sanitarie, l'informazione e di garantire l'aspetto scolastico e ludico-ricreativo
.L'A.G.M.E.N. favorisce inoltre la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili e promuove, soprattutto con particolare attenzione all'aspetto psicologico e sociale, un'assistenza globale non solo dei bambini ma anche del nucleo familiare sia durante la malattia sia a guarigione avvenuta.

IL PROGRAMMA









AL VIA L'AURISINA CUP 2018

Al via l'Aurisina Cup

La 32° edizione nel complesso sportivo di Visogliano

Da domani fino a sabato 30 giugno presso il Complesso Sportivo di Visogliano al via la tanto attesa 32° edizione dell'Aurisina Cup Trofeo Andrea Miorin, organizzata e promossa dal Gruppo Culturale e Sportivo Ajser 2000 con la collaborazione del Coune di Duino Aurisina della Zkb Credito Cooperativo del Carso il patrocinio della Regione FVG e la collaborazione di Asd Sistiana Duino Aurisina, Gruppo Ermada Flavio Vidonis, Fareambiente Duino Aurisina, Lions Club Duino Aurisina, Polisportiva San Marco, la Pedagnalonga, il Dolina team, la Consulta Giovani di Duino Aurisina, Asd Calisthenic Trieste, e per la prima volta lAssociazione Genitori Rilke presso il Campo Sportivo di Visogliano.
Il torneo di calcio a cinque è diventato negli anni un appuntamento estivo molto atteso e sentito dai ragazzi di oggi e da quelli di "ieri" che continuano ad essere, con entusiasmo, i protagonisti in campo. - Un torneo storico che ne ha fatto di strada - ha sottolineato Massimo Romita coordinatore della manifestazione dalla prima edizione (da quando aveva 14 anni...) - dal campetto di cemento di Aurisina Stazione, dove era più facile colpire il muro che la palla, passando per lo storico campo di Aurisina, con un impianto di illuminazione improvvisato, all'emigrazione sul Campo di San Giovanni a Trieste, fino alla location attuale di Visogliano, dove definitivamente il torneo ha avuto la giusta collocazione. Trent'anni di divertimento, ma anche di tanta solidarietà, all'Agmen in particolare, ma anche a persone bisognose e famiglie in difficoltà, nel corso degli anni infatti sono stati abbondantemente versati oltre 50.000 euro alle varie realtà che di anno in anno l'organizzazione decideva di aiutare.

Dal punto di vista sportivo per il quinto anno consecutivo poi, in palio ci sarà anche il TROFEO MIORIN, offerto dalla famiglia per ricordare e far rivivere la memoria di Andrea, perito su un campo di calcio proprio con la maglia dell'Ajser 2000. Per il trofeo Andrea Miorin, l'Aurisina Cup presenta al via dieci squadre (oltre 120 atleti) che si contenderanno l'ambito trofeo vinto lo scorso anno dai ragazz dal BagaTeam, ogni giorno dalle ore 19.00 sul rettangolo di gioco di Visogliano. Quest'anno dopo dieci anni torna una squadra di Borgo Hermada (Terracina) a solcare il terreno di gioco. Ad accompagnare l asd ss Hermada sara' il Presidente Pierpaolo Marcuzzi, che sabato in occasionr delle premiazioni firmera' con il Presidente del Sistiana Andrea Disnan un patto di amicizia tra i due sodalizi, in continuita' con quanto fatto dalle amministrazioni e dalle altre realta' associative di Duino Aurisina e Borgo Hermada in ambito culturale musicale sociale e scolastico. Oltre al trofeo dedicato al compianto Andrea Miorin, e ai premi dedicati all'ex arbitro Ennio Bagatin (Squadra e Personaggio Simpatia), anche quest'anno il premio per la Coppa Disciplina che verrà dedicata al Prof. Pino ZORZI amico per anni del Gruppo Ajser 2000. Sabato alle ore 22.00 grande finale con le premiazioni.
"Con l'Aurisina Cup i valori entrano in campo, - ha espresso il presidente del Ajser GIORGIO BERNOBICH - sport, solidarietà e un'amicizia lunga 30 anni, uniti dal star bene insieme, faranno anche di questa edizione speciale una vera festa per tutti.

A questo scopo, l'Aurisina Cup diventa momento di gioco e di festa adatto a tutta la famiglia per i valori di amicizia e solidarietà che trasmette. Il ricavato della manifestazione anche quest'anno è dedicato all'AGMEN FVG .L'A.G.M.E.N. è nata a Trieste nel febbraio del 1984 per iniziativa di alcuni genitori che, dopo la dolorosa esperienza della malattia subita dai loro figli, hanno deciso di impegnarsi affinchè tutti i bambini che stanno percorrendo lo stesso cammino abbiano garantita dentro e fuori l'Ospedale una qualità di vita migliore. L'A.G.M.E.N. si adopera affinchè tutti i bambini possano essere curati nell'ambiente più idoneo e meno traumatizzante per loro e si incarica di migliorare gli spazi di degenza, le attrezzature sanitarie, l'informazione e di garantire l'aspetto scolastico e ludico-ricreativo
.L'A.G.M.E.N. favorisce inoltre la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili e promuove, soprattutto con particolare attenzione all'aspetto psicologico e sociale, un'assistenza globale non solo dei bambini ma anche del nucleo familiare sia durante la malattia sia a guarigione avvenuta.

venerdì 23 marzo 2018

EXTEMPORE DI PRIMAVERA




Il Castello di Duino, arroccato su uno sperone di roccia carsica a picco sul mare, con una meravigliosa vista del golfo di Trieste, accoglie la manifestazione PRIMAVERA AL CASTELLO giunta alla IX edizione, contenitore di eventi d’arte, di musica, mostre, laboratori e tanto altro ancora. 
Domenica 25 marzo dalle ore 9.30, gli artistinazionali e internazionali animeranno il parco e la corte del castello con la creazione delle loro opere realizzate en plein air.
Per il visitatore sarà come respirare le emozioni che hanno vissuto anche i tanti personaggi illustri che hanno soggiornato in questo luogo di rara bellezza.
Alle 15.30 di domenica le opere realizzate saranno esposte nella Sala Grotta del Castello, dove si riunirà la giuria di esperti d’arte che selezionerà le opere vincenti del II Trofeo “Arte al Castello”.
coordinati dalla Responsabile delle Attività Culturali dell’Ajser 2000, Lucia Lalovich Toscano, ideatrice e organizzatrice della manifestazione artistica.
Alle ore 16.30 nella Sala dei Cavalieri, alla fine del concerto dell’Associazione Corale R.M.Rilke, avrà luogo la consegna dei riconoscimenti a tutti i partecipanti e del premio Valentinuzzi a un giovane artista del Collegio del Mondo Unito; 
seguirà il Concerto della Filarmonica di Turriaco.
 — presso Castello di Duino.

  PRIMAVERA AL CASTELLO – artisti en plein air